Un pò di storia

Facendo un passo indietro, l’origine del nome “crotto” sembra derivare da “crypta” latino o dal medievale “crota”, che provengono dal greco “krypta”, cioè grotta, italianizzato in “grotto”.
Della grotta, infatti, ha le caratteristiche costruttive con le pareti in roccia viva ricavate dai massi più o meno grandi franati dalle sponde della valle.
Al crotto è legata una vera e propria filosofia dello stare insieme. Una scritta del 1781 scolpita nel crotto Giovanantoni di San Giovanni a Chiavenna, riassume così il senso dell’andare a crotto: “Si vende vino bono e si tiene schola de umanità”. Una massima che richiama l’humanitas dei romani, la cordialità, il senso di se stessi, l’equilibrio interiore. Insomma, il crotto come luogo a misura d’uomo dove, soprattutto d’estate, poter trascorrere la serata al fresco, ma anche concludere gli affari tra un bicchiere e una battuta.
Anche gli operai, nelle giornate particolarmente calde, finivano lì la loro giornata lavorativa.
Il crotto è dunque da sempre luogo di socializzazione senza troppi formalismi.

Il Crotto

La Cantina

La cantina è la nostra cassaforte, è qui infatti che riponiamo la cosa più preziosa di ogni crotto, i prodotti tipici.
Dai formaggi ai salumi passando per le migliori bottiglie di vino, da noi potrai trovare le più squisite specialità della Valtellina
Vieni a provare il nostro Menù: affettati misti, pizzoccheri  bianchi di Chiavenna, misto piòta con patate e polenta, formaggio o biscotti!

La Cucina

Crotto al Prato mette a disposizione una saletta riservata alle compagnie numerose che da noi troveranno sempre un trattamento speciale anche nei prezzi.
Disponiamo di tavoli all’aperto per la bella stagione e per tutto l’anno potrete degustare il nostro menù con le specialità del Crotto.
Tutto sempre rigorosamente a prezzi modici!

I Crotti di Pratogiano

I Crotti, ambienti tipici di Chiavenna e della sua valle, sono disseminati in una novantina di località, tra cui la più importante è questa Pratogiano. Sorgono su uno spiraglio naturale della roccia (in dialetto “Sorèl”) da cui soffia una corrente d’aria a temperatura pressoché costante tutto l’anno. Sono fin dall’antichità utilizzati per conservare vino, formaggi e salumi e pure come luoghi di sereni e conviviali ritrovi con parenti ed amici. Essi appartengono a famiglie private e solo alcuni sono pubblici. Ogni anno dal 1956, a settembre, si tiene una Sagra con apertura al pubblico anche dei crotti privati.

Il Menu

18

Menu del Crotto.. opzione 1

Affettati misti
Pizzoccheri bianchi* di Chiavenna
Misto “Piòta” con patate e polenta taragna*
Formaggio o Biscotti*


Vino e bevande escluse
Coperto 1 €

* contiene allergeni

20

Menu del Crotto.. opzione 2

Affettati misti
Pizzoccheri bianchi* di Chiavenna
Controfiletto con patate e polenta taragna*
Formaggio o Biscotti*


Vino e bevande escluse
Coperto 1 €

* contiene allergeni

?

La Carta

Affettati € 6,00
Pizzoccheri bianchi* di Chiavenna € 7,00
Polenta Taragna* € 4,00
Costine con patate alla “Piòta” € 7,00
Salsiccia con patate alla “Piòta” € 5,00
Controfiletto con patate alla “Piòta” € 8,00
Misto “Piòta” (costine-salsicce) € 8,00
Formaggi* € 4,00
Dolci* € 3,50

* contiene allergeni

Orari del Crotto

  • Lunedì / Mercoledì / Giovedì

    12.00 – 14.00 / 19.00-21.30

  • Venerdì / Sabato

    12.00 – 14.30 / 19.00 – 22.00

  • Domenica 

    12.00 – 14.30 / 19.00 – 21.00

  • Martedì

    Chiuso

Contatti

Crotto al Prato di Roganti Adriano

tel +39 0343 37248
info@crottoalprato.it
via Don Peppino Cerfoglia n°2 |23022 Chiavenna |Italia

Prenotazioni

Telefonare al num. +39 0343 37248

Staff

Adriano

Chef

Nando

Al Banco

Staff

Tra i tavoli

Dove siamo

Block Title

+39 0343 37248
info@crottoalprato.it

via Don Peppino Cerfoglia n°2 23022 Chiavenna
Italia

Curiosità

I Pizzoccheri

Ingredienti: latte, farinaCondimento: burro, formaggio, salvia, aglio, sale e pepe…

La Piota

La piota è una “lastra di pietro ollare” dove vengono cucinate carni e verdura senza utilizzare…

Bresaola o Brisaola?

In Valchiavenna si produce la brisaola, in Valtellina la bresaola. Due modi differenti per chiamare …

Affettati misti

Bresaola Crudo Coppa Pancetta Salame … e a sorpresa un tagliere di lardo….

Costine al Lavècc

Il Lavècc è una pentola di pietra ollare, ricavata dalle cave in Valchiavenna, dove viene cucinata…

Costata di manzo

Non avete voglia di costine di maiale? L’alternativa c’è! Costata di manzo, una bistecca cucina…

Relativamente agli aiuti di Stato e aiuti de Minimis, si rimanda a quanto contenuto nella sezione trasparenza del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato di cui art.52 della Legge n.234/2012
https://www.rna.gov.it/sites/PortaleRNA/it_IT/home